WordPress 3.3, una panoramica di alcune nuove funzionalità introdotte

9

media iconA breve uscirà la versione 3.3 di WordPress, se volete partecipare alla traduzione seguite queste regole.

Sarà più facile caricare file.

Ci sarà un solo bottone per caricare file e WP automaticamente identificherà il tipo di file caricatati, immagini, pdf musica etc.

Appena caricati i file verrano proposti i campi da compilare tipici di quel tipo di file.

drag-and-dropCaricamento tramite drag & drop

Ora potrete caricare i vostri con un semplice drag & drop dal vostro desktop al vostro sito.

Potrete caricare un singolo file o più file insieme.

Aggiunti nuovi formati di file

Sarà possibile caricare file con estensione  rar e 7z

admin-flyoutshelp-screenNuova bacheca

La bacheca è stata redisegnata per ottimizzare lo spazio occupato anche su dispositivi tablet.

Aggiunti menù volanti che si estendono al passare del mouse.

ottimizzato anche la schermata di aiuto.

Content tool

Migliorata la gestione di co-editing della pagina, ora il messaggio che un altro utente sta modificando il contenuto non subirà più i lag di tempo.

Aggiunto un importatore da Tumblr

Potrete importare tutti i vostri contenuti da tumblr e gli stessi saranno correttamente inseriti nei rispettivi post format. Scegliete un tema dove gli stessi siano attivati e stilizzati.

Migliorata la gestione dei Widget

se cambiate tema e poi cambiate idea, i vostri widget rimarranno comunque memorizzati per 1 settimana quindi non sarete costretti a riconfigurarli tutti.

Modifiche sotto al cofano

Migliorata la gestione permalink, potrete quindi utilizzare anche configurazioni più seo friendly senza andare ad impattare sulle prestazioni generali del vostro sito.

jQuery and jQuery UI

WordPress ora include l’intera  jQuery UI stack e l’ultima versione di jQuery: 1.7.1.

WP_Screen API

Ora è inclusa un API che vi permette di creare aiuto, configurazioni molto più accattivanti. (in bacheca)

Queste sono solo alcune delle novità che saranno presenti nella versione 3.3

P.S.: Quando sarà disponibile per il download  WordPress 3.3? Quando vi sarà notificata la presenza in bacheca o quando lo leggerete sul blog di wordpress.org o su wordpress italy.

Quando sarà pronta la localizzazione in italiano? Non appena la renderemo disponibile!

 

Commenti dei Lettori


1
Il 28 novembre 2011, Elena Brescacin scrive:

molto bene… sempre + drag&drop sempre + funzionalità dipendenti da mouse
e l’accessibilità va a farsi benedire
vorrei capire se c’è un team su wp che si occupa di accessibilità, ho idea però che non ci sia. Il backend di wp sta peggiorando molto io infatti ho abbandonato l’uso di wordpress

2
Il 28 novembre 2011, wolly scrive:

Rimane sempre utilizzabile il caricamento tradizionale con la scelta dei file e quello HTML, il nuovo non elimina il vecchio sistema.

Sono accessibili i 2 vecchi sistemi?

3
Il 28 novembre 2011, wolly scrive:

ho trovato questa discussione sull’accessibilità che potrebbe interessarti, chi l’ha aperta è la responsabile dello sviluppo di automattic.

Fai cli qui per leggere la discussione

4
Il 28 novembre 2011, Salvatore scrive:

Molto interessante il fatto che ora tutto lo stack di jQuery UI è integrato, mi sa che ho gia trovato qualche spunto per il prossimo WordCamp :)

5
Il 13 dicembre 2011, Fabio scrive:

Quando parli di permalink intendi anche che c’è la possibilità di non usare più il category nell’url? Perchè quello sarebbe veramente SEO friendly!!!

6
Il 13 dicembre 2011, SteveAgl scrive:

@Fabio la struttura dei permalink è sempre stata totalmente personalizzabili.. se intendi il category che precede le categorie o tag per i tag no quelli rimangono puoi cambiarli accorciarli e comunque vi sono dei plugin che rimuovono il category anche se vi potrebbero essere degli impatti prestazionali e/o conflitti con pagine o post con lo stesso nome.

7
Il 14 dicembre 2011, Fabio scrive:

Ciao SteveAgl! Grazie mille per la risposta! Effettivamente adesso sto usando un plugin, però preferirei mettere mano al codice proprio per motivi prestazionali…
Ho visto che si potrebbe aggiungere una riga al .htaccess, però sembra che io sia l’unico al quale non funzioni.
Speravo che con la nuova versione di WordPress cambiassero qualcosa, vedrò di trovare altre soluzioni ;)

Trackback/Pingback

Scrivi un tuo commento