5 ragioni per usare WordPress come un CMS


Nota: Questo articolo è la traduzione in italiano di Feature: 5 Reasons to Use WordPress as CMS il secondo di una serie di post pubblicati su blogHelper che spiega come trasformare WordPress in un sistema di gestione di contenuti. La traduzione viene pubblicata qui con il permesso dell’autore: Ang Zhuu Ming.

* * *

Se sei un utente avanzato di WordPress e vuoi realizzare un sito che non sia un blog, ad esempio un sito portfolio, di notizie o di commercio elettronico, puoi anche non prendere in considerazione i sistemi di gestione di contenuti (CMS) più robusti come Drupal e XOOPS, e usare WordPress.

Per quali ragioni?

  • Si può fare e anche (abbastanza) facilmente
    Se pensi che WP è adatto solo per un sito blog e quindi non può esserti utile per il tuo sito portfolio, allora è meglio che ci ripensi. Potresti rimanere sorpreso dalla varietà  di usi a cui WordPress si presta e dalla sua facilità  di personalizzazione. Il grande archivio di plugin inoltre ti faciliterà  grandemente le cose.
  • E’ una piattaforma che conosci già 
    Questa è probabilmente la ragione principale per usare WP come un CMS. La familiarità  non solo ti permette di usare facilmente uno strumento, ma ti fa risparmiare parecchio tempo nelle personalizzazioni che ti servono per il tuo sito.
  • Si integra perfettamente con il tuo Blog
    Se usi WP come un CMS non devi preoccuparti di nessuna integrazione: WP è già  una piattaforma di blogging.
    Ma immagina se dovessi integrare WordPress nel tuo CMS e-commerce…
  • E’ molto facile da usare
    I CMS più robusti e complessi tendono ad avere una curva di apprendimento molto ripida (pensa ad esempio a Typo3). Insegnare ai principianti come si usa WP è più facile, inoltre ci sono forum di supporto e moltissima documentazione.
  • Ci sono moltissimi Temi Grafici
    Ti sfido a trovare un altro CMS che abbia una collezione di temi e template gratuiti migliore (sia in termini di quantità  che di qualità ). Infatti, oso dire che la maggioranza dei CMS viene penalizzata dalla mancanza di temi grafici gratuiti e di qualità . Sul solo Blogging Pro, puoi trovare una grossa selezione di temi per WordPress che puoi personalizzare a seconda delle tue necessità . E se pensi che i temi per WP siano solamente adatti ad un blog, eccone uno che può farti cambiare idea.

Ma niente è perfetto, WordPress compreso, così ci sono alcuni svantaggi nell’usare WordPress come un CMS. Di questo ci occuperemo nel prossimo articolo, e prima di decidere se usare o meno WP, sarebbe bene rifletterci su.
A proposito, se qualcosa va storto non si fa supporto gratuito. D’accordo?

Gli altri articoli della serie

Hai qualche Domanda o vuoi Commentare?

4 commenti su “5 ragioni per usare WordPress come un CMS

salve!
sono il webmaster del sito sù citato, sto scrivendo il nuovo planetcenter.it in php e cerco un csm che possa usare per le aste on line ovvero ciocche sto realizzando è qualcosa come ebay adesso pro a scaricare il word press e speriamo che lo possa utilizzare bene pertanto non mi resta che salutarvi cordialmente ed auguravi una buona giornata.

Reply

Forse da oggi c’è una ragione in più per utilizzare WordPress come CMS … un nuovo plugin che abbiamo realizzato proprio per questo – si chiama blogslot 🙂

http://blog.achille.name/wordpress/blog-slot-plugin-per-utilizzare-wordpress-come-un-cms/

Reply
Raimondo Fanale ha detto:

worpdress come cms – forse una forzatura

rispondo solo dopo giorni e giorni a Sante. La questione che è stata nuovamente sollevata è: usare o no worpdress come piattaforma per ottimizzare diversi tipi di siti? Ovvero, posso usare worpdress come gestore contenuti? Allora ecco qui un paio di mie

[…] del vecchio sito di Gabriele Galeotti in un sito più interessante. Per esempio, utilizzare WordPress che, putacaso, ha vinto il premio 2009 come miglior CMS in Open Source. Baccati questo, […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi

Categorie