10 cose da conoscere su WordPress 2.3


(traduzione dall’inglese di “Aaron Brazell)

E’ nostra tradizione da queste parti di pubblicare informazioni per la comunità di WordPress riguardanti una nuova “major release” di WordPress. Con WordPress 2.3 in rilascio il 24 settembre 2007, penso sia appropriato seguire la tradizione e farvi conoscere le 10 cose fondamentali che credo dobbiate conoscere su WordPress 2.3. Vi è molto altro sotto il cofano che non posso coprire in questo articolo, quindi, specialmente se siete uno sviluppatore, dovreste guardare direttamente il codice e scoprire i nuovi hook e le nuove funzionalità disponibili.

Tag

Si, sono arrivati i tag. Sono stati attesi per molto tempo e, personalmente, credo non siano perfetti – ma sono comunque validi. Fare tagging con WordPress è ad hoc utilissimo e l’interfaccia utente disponibile lo conferma. Infatti, vi è una interfaccia utente molto semplice, un semplice campo sotto l’area di scrittura che accetta un elenco separato da virgole. Questo metodo rafforza il concetto che i tag non sono gerarchici.

Gli utenti più attenti noteranno che non vi è modo per modificare tali tag, gestire una lista di tag o cancellare i tag. Da notare che vi sono già dei plugin che aggiungono a WordPress gli strumenti di gestione per i tag ed il team di sviluppo ha scelto un approccio ai tag per questa release del tipo “aspettiamo e vediamo”. Non ha senso inserire un mucchio di interfacce utente che poi successivamente si riveleranno superflue o utilizzate pochissimo. Si è quindi scelto di aspettare e vedere quali plugin diverranno popolari con mente aperta riguardo ad una possibile integrazione di tali plugin in release future.

Aggiunta: Sono stato informato di un altro plugin per la gestione dei tag chiamato ClickTags. Non ho alcuna esperienza con nessuno di questi plugin quindi se qualcuno vorrà fornire ulteriori informazioni lo apprezzerò molto.

Vediamo ora alcune delle modifiche interne che i tag portano alle tabelle.

  1. Tabella dei Termini – Per gli sviluppatori, vi è una nuova tabella denominata wp_terms. Questa tabella è una tabella di lookup table che condivide i termini fra le categorie, i tag ed i segnalibri. Nelle versioni precedenti, la tabella wp_categories era condivisa fra le categorie ed i segnalibri e questa tavola era una croce per nuovo approccio di sviluppo che è stato preso dopo che i tag sono stati abbandonati per WordPress 2.2 e ricostruiti da zero per WordPress 2.3.
  2. Nuova API per i Tag ed i Termini – Gli sviluppatori di plugin apprezzeranno la nuova API che arriva inevitabilmente con una così importante nuova funzionalità. Si dia una occhiata a al nuovo wp-includes/taxonomy.php per vedere le numerose nuove funzionalità dell’API. Si noti che la nuova API probabilmente influenzerà altro al di fuori dei tag, ma non ne sono sicuro. Probabilmente interagirà con le API delle categorie e dei link/segnalibri/blogroll. Se i vostri plugin interagiscono con queste API, assicuratevi che i vostri plugin continuino a funzionare come prima.
  3. Nuovi Marcatori dei Template – Non vi sono molti nuovi marcatori dei template riguardanti i tag,tuttavia gli sviluppatori di temi dovranno porvi attenzione e modificare i propri temi di conseguenza. I blogger, si sentano liberi di modificare i propri temi per utilizare queste funzioni, tuttavia, potreste desiderare di attendere che il tema utilizzato sia aggiornato per WordPress 2.3 prima di procedere all’aggiornamento. Probabilmente inizialmente non sarà disponibile molta documentazione a riguardo, fate quindi riferimento a wp-includes/category-template.php per vedere quali argomenti possono essere passati a questi marcatori (probabilmente quasi tutto funzionerà anche senza alcun argomento):
    • wp_tag_cloud()
    • get_tag_link()
    • get_the_tags()
    • get_the_tags_list()
  4. Importatori di Tag
    1. Ultimate Tag Warrior
    2. Jerome’s Keywords
    3. Simple Tags
    4. Bunny’s Technorati Tags
    5. WordPress categories

Sto utilizzando WordPress 2.3 su questo blog sin dalla pre-2.2 quando la 2.3 si pensava sarebbe stata la 2.2 e venne ramificata per eliminare il vecchio concetto di tag e riuscire comunque a raggiungere le date delle varie pietre miliari di sviluppo. Vi dirò che dalla mia esperienza di prima mano l’importazione delle categorie di WordPress non associa questi tag con le voci che precedentemente avevano la medesima categoria. Credo che questa sarà una domanda molto comune e quindi voglio dare una risposta a ciò qui.

Sentivi liberi di apprezzare o di lamentarvi o di adorare le nuove funzionalità dei tag. Sela vostra voce non cerrà ascoltata allora gli sviluppatori di WP dovranno abbandonare la politica di dare alla comunità quello che desidera. Poiché questa è invece una risorsa, vi invito ad esprimere le vostre opinioni sulle funzionalità di tag in questo articolo. Mantenete il rispetto dovuto perchè le persone che sviluppano queste cose sono in gran parte volontari che devolvono il loro tempo e le loro energie per rendere WordPress sempre migliore per tutti. Se vi comporterete in maniera rispettosa, sarà più facile che vostra voce venga ascoltata piuttosto che ignorata.

Notifica Aggiornamenti

Le notifiche di aggiornamento sono una delle funzioni di WordPress più richieste nel tempo e finalmente in questa versione sono state rese disponibili non una volta ma due. Ora WordPress vi avverte quando è disponibile una nuova versione di WordPress così come della disponibilità di nuove versioni per dei vostri plugin. Trovo che l’aggiornamento sui plugin sia veramente utile.

Reindirizzamento Canonico

Questo è sempre stato un problema per qualsiasi webmasters. le URL Canonicche sono trattate in maniera diversa da Google e dagli altri motori di ricerca nel senso che la versione con www. di un sito viene considerata una pagina diversa rispetto alla versione senza www. I motori di ricerca vedono le due pagini differentemente e ne penalizzano una per il contenuto duplicato.

Per risolvere il problema molti webmaster e blogger, compreso il sottoscritto, hanno applicato vari metodi per reindirizzare una versione sull’altra. Nel mio caso, reindirizzo la versione con www delle mie URL alle versione senza www. Ora, WordPress gestisce la cosa internamente in funzione delle impostazioni che darete alla URL del vostro sito nella pagina Opzioni > Generale. in pratica, cià significa dei benefici immediati a livello SEO per gli utenti di WordPress 2.3.

Miglioramento flusso di lavoro degli Articoli

Due delle funzioni più richieste sono una migliore gestione delle bozze così come un miglior flusso di lavoro editoriale per gli scrittori che non sono ne Editori ne Amministratori. Mentre il secondo + incredibilmente migliorato, il primo è un buon passo nella direzione giusta anche se non è ancora perfetto.

La gestione delle bozze è migliorata aggiungendo una serie di menu a discesa in cima alla pagina di Gestione del blog. Da questa lista, si potrà selezionare rapidamente gli articoli che sono in modalità bozza. Ciò non elimina i collegamenti agli articoli bozza che sono tradizionalmente posizionati in cima alla pagina, ma anch’essi hanno ricevuto delle attenzioni. Se siete dei blogger che mantengono molti articoli in modalità bozza per i giorni di pioggia o semplicemente iniziate un articolo e lo proseguite successivamente avrete familiarità con “l’inferno delle bozze” dove livelli multipli di collegamenti possono riempire rapidamente la cima della pagina e diventare ingestibili. Ora apparirà un messaggio “furbo” in questa lista che elencherà due bozze ed un collegamento “e altri…” che porterà il blogger ad una pagina che elencherà gli articoli in modalità bozza. Esteticamente ciò è ottimo, tuttavia penso che la gestione delle bozze sia ancora un po’ brutta e poco gestibile.

La seconda parte pertinente la gestione del flusso di lavoro riguarda gli articoli in “attesa di revisione”. Sono utilissimi per i blog multi-autore dove i blogger di livello “Autore” non hanno il permesso per pubblicare un articolo senza prima una revisione. Sfortunatamente, nelle precedenti versioni di WordPress, un Amministratore o un Editore dovevano porre molta attenzione su quando gli articoli erano pronti per la revisione mentre ora, vengono notificati esplicitamente. Si tratta di un eccellente flusso di lavoro editoriale che è stato atteso a lungo.

Bacheca “Pluggable”

Per chi è stanco di avere i soliti link di WordPress e Technorati nella propria bacheca WordPress e desidera renderla di maggiore utilità per se stesso, il team di sviluppo ha reso la bacheca di WordPress personalizzabile tramite una serie di nuovi hook (agganci) per i plugin.

Stiamo già utilizzando questa funzionalità su b5media per fornire i blogger con feed che siano maggiormente rilevanti per loro così come per sostituire i risultati di Technorati con i risultati della “Google Blog Search” relativa ai link in entrata.

$wpdb->prepare()

Ecco una funzione che farà impazzire solo gli sviluppatori più avanzati, attualmente non vi è alcun metodo “utilizzato e solido” aggiunto alla classe database. Il metodo prepare() è un piccolo comodo metodo che può venir utilizzato per distruggere le SQL injection prima che diventino un problema creando un codice SQL sicuro. Come ho detto, non è ancora utilizzata all’interno di WordPress in quanto gli sviluppatori avevano finito il tempo per svilupparne l’uso prima del rilascio della versione 2.3. Questa funzionalità è stata rimandata per l’inserimento in WordPress 2.4 ma credo che era interessante segnalare che il codice è già disponibile e soggetto a possibili modifiche prima del suo supporto ufficiale in WordPress 2.4.

Atomlib

Atomlib è una aggiunta relativamente recente al codice di WordPress 2.3. E’ stata creata da “nientepopodimenochè” il grande Sam Ruby che ha influenzato pesantemente la creazione delle specifiche per i feed Atom e per lo Atom Publishing Protocol. Atomlib fornisce una libreria di supporto ai prodotti, quali WordPress, che supportano Atom – lo Atom Publishing Protocol ed i feed Atom 1.0. Trattandosi di una libreria autocontenuta, il potenziale per una sua applicazione in altri modi è possibile se uno sviluppatore desidera produrre del codice per qualche nuovo plugin o funzionalità.

Deprecated Functions

Non si tratta di un argomento significativo in quanto non ho visto le due funzioni che sono diventate deprecate venir utilizzate in maniera estesa dalla comunità di sviluppo. Tuttavia, quando una nuova release si rende disponibile e rende deprecabili alcune funzioni, credo sia necessario segnalarlo. Nel caso di WordPress 2.3, solo due funzioni sono deprecate – ed entrambe si riferiscono ai segnalibri. La prima, il marcatore dei template permalink_link() è stato deprecato in favore di the_permalink(). Credo che la maggior parte degli esempio di utilizzo così come la maggior parte degli sviluppatori di temi già utilizzano the_permalink() quindi dubito vi saranno molti effetti. Inoltre permalink_single_rss() è stato deprecato in favore di the_permalink_rss().

Come sempre con il passaggio a deprecate, le funzioni continuano a funzionare e ad essere disponibili. Tuttavia è importante utilizzare il nuovo formato al posto di quello deprecato nel caso tali funzioni venissero eliminate dal codice in un prossimo futuro.

Widget Categorie Multiple

Con l’avvento dei tag e dei termini, è stata introdotta la possibilità di avere differenti “gruppi” di categorie organizzate in maniera differente. A tale scopo, il widget Categorie è stato espanso per permettere widget di categoria multipli. Tuttavia tali widget non sono particolarmente utili, qualcuno dovrebbe trovare qualche utilizzo per tali widget.

Pluggable RSS Library

Una lamentela comune nella comunità di sviluppo di WordPress ha sempre riguardato l’inclusione e l’utilizzo forzato di Magpie come libreria per il parsing RSS. Qui a b5media, ad esempio abbiamo trovato una libreria meglio supportata (Magpie non viene più sviluppata da un po’ di tempo) in SimplePie. Dovrebbero esserci disponibili molte altre librerie per il parsing RSS. Il punto è, WordPress è tutto meno che estensibile e non permette una scelta da parte dell’utente..

Ora, è disponibile un nuovo hook per plugin denominato load_feed_engine che permette agli autori dei plugin di caricare un diverso motore di parsing dei feed. Trovo tutto questo molto interessante ed utile. Altri non saranno della stessa idea, ma ancora una volta, dipende da ciascuno..

In conclusione WordPress 2.3 ci porta molte nuove buone cose. Non è certo perfetto. Personalmente raccomanderei a tutti di aspettare prima di correre ad aggiornare il proprio blog. Potrebbe avere problemi quindi prima di tutto fate un accurato backup. Con una nuova versione è sempre saggio aspettare qualche settimana e permettere agli sviluppatori di plugin di adattarli alla nuova versione. Ovviamente, meno plugin utilizzate, meglio sarà per voi – ma come sempre soi tratta di una scelta. Nel complesso, la mia opinione è che questa sia una release decisamente solida.

Hai qualche Domanda o vuoi Commentare?

12 commenti su “10 cose da conoscere su WordPress 2.3

RororoCococo

Ciao.. ma chi utilizzava già un sistema di tagging tipo SIMPLE TAGGING e il suo tema era già tagging compliant ora che deve fare? come vengono mantenuti tutti i tag? ..

come è la backcompatibility di 2.3..
non riesco a trovare da nessuna parte informazioni di questo tipo.

Reply

[…] pubblicato su wordpress-it ecco la lista delle 10 cose da sapere su WP 2.3 non sto qui a ripetervi quello che già c’è scritto in quel articolo, ma sappiate […]

[…] articoli interessanti a riguardo, voglio segnalare tra i principali questo di WordPress Italy sulle 10 cose da sapere su WordPress 2.3, questo di Fullo su come prepararsi all’ arrivo di WordPress 2.3, quest’ altro di […]

[…] evidenziato in un articolo di ieri la nuova funzionalità per i tag di WordPress 2.3 è stata volutamente mantenuta semplice. Ci si è […]

[…] Ulteriori dettagli li trovi su WordPress-It […]

[…] codice “Dexter” (in onore del sassofonista Dexter Gordon). Per le novità vi rimando a questa pagina. Tra pochi giorni mi organizzo ed effettuo l’upgrade!!! (devo confessarvi che ho un […]

[…] Ulteriori dettagli li trovi su WordPress-It […]

[…] invece è un link al post su wordpress-it, dove ci sono elencate le 10 cose da sapere su wordpress 2.3, post da […]

[…] 14:56, in PHP, WordPress categories, cloud, plugin, tags, WordPress Come accennato nel documento 10 cose da conoscere su WordPress 2.3, la nuova versione del CMS ha modificato sensibilmente la gestione delle categorie per quanto […]

[…] utili da leggere prima di una migrazione Versione originale in inglese, traduzione in italiano. wordpress, worpdress 2.3Popolarità: Non classificato […]

[…] pubblicato su wordpress-it ecco la lista delle 10 cose da sapere su WP 2.3 non sto qui a ripetervi quello che già c’è scritto in quel articolo, ma sappiate che […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi

Categorie