WordPress 3.2 in italiano


Eccoci, siamo arrivati! Da questo momento sulle bacheche e su questo sito è disponibile la versione 3.2 italiana di WordPress, arriviamo esattamente 7 giorni dopo la versione inglese “Nata il 4 Luglio (cit.)“. Si tratta della quindicesima major release di  WordPress ed arriva esattamente quattro mesi dopo la 3.1 (che casualmente ha superato i 15 milioni di download giusto la mattina del 4 luglio), a dimostrazione di come stia crescendo la velocità di sviluppo e la voglia della comunità di WordPress di migliorare continuamente il prodotto. Questa release come tutte le altre, viene dedicata ad un musicista, in questo caso al pianista e compositore George Gershwin.

Prima di parlare della versione, come anticipo al discorso sullo “State of the Word” che si terrà nel prossimo WordCamp San Francisco (la conferenza annuale su WordPress) è in corso un sondaggio/censimento sul mondo WordPress. Se avete un attimo di tempo, riempite il questionario ed in agosto i risultati di tale sondaggio verranno resi pubblici con i risultati aggregati.

Come anticipato negli scorsi articoli su WordPress 3.2 lo scopo principale di questa release è stato di rendere WordPress più veloce e leggero. La prima cosa che si nota inq uesta versione è che appena effettuato il login alla 3.2 appare un nuovo design della bacheca che riduce l’aspetto tipografico, il disegno ed il codice che vi è dietro. (Rapsodia un grigio?) Se si crea un nuovo blog si apprezzerà anche il nuovo tema HTML5 Twenty Eleven, che risponde al piano di sostituire il tema standard ogni anno. Scrivendo un nuovo articolo si vedrà il nuovo design dell’edito e sarà possibile sperimentare il pulsante per la scrittura  pieno denominata scrittura senza distrazione o modalità zen. Tutti i widget, menu, pulsanti ed elementi dell’interfaccia, spariscono per consentire una scrittura dei proprio pensieri in un ambiente completamente pulito e senza, appunto, distrazioni, ma quando il mouse arriva in alto nella schermata ecco che appariranno i comandi principali che potrebbero servirvi.

Sotto il cofano vi sono una ampia serie di miglioramenti fra cui principalmente, secondo i piani annunciati, il ritiro del supporto a PHP4, alle vecchie versioni di MySQL, e a browser standard come IE6, che permetteà di ottenere notevoli vantaggi futuri dalle nuove funzionalità messe a disposizione dalle nuove tecnologie. La barra di amministrazione dispone di molte nuove scorciatoie alle azioni più frrequenti. La schermata di moderazione dei commenti, la nuova funzionalità di approva & rrispondi velocizza la gestione delle discussioni. Al primo aggiornamento dopo la 3.2 si noterà che verranno aggiornati solo i file modificati con la nuova versione anzichè sostituire tutti i file dell’installazione di WordPress, che renderà l’agiornamento significativamente più veloce su tutte le piattaforme di hosting. Vi sono anche alcune nuove e divertenti funzionalità per i temi che trovano dimostrazione in Twenty Eleven, come ad esempio la possibilità di ruotare immagini multiple nella testata per evidenziare tutte le vostre foto preferite.

Vi è anche molto altro, come ad esempio le nuove schermate sulla libertà e sui riconoscimenti (i cui collegamenti sono nl piè di pagina della bacheca), per avere una vista completa delle novità visitate la Pagina del Codex sulla versione 3.2 o La milestone del Trac che include gli oltre 400 ticket chiusi per questa release.

Lo sforzo di una Communità

Ora è disponibile una pagina di crediti all’interno di WordPress (anche se vi sarà una bella revisione con la futura 3.3), ma per i posteri ecco un elenco di persone che hanno contribuito alla versione 3.2:

Aaron Brazell, Aaron Campbell, Aaron Jorbin, Adam Harley, Alex Concha, ampt, Andrew Nacin, Andrew Ozz, andrewryno, andy, Austin Matzko, BenChapman, Ben Dunkle, bluntelk, Boone Gorges, Brandon Allen, Brandon Burke, Caspie, cfinke, charlesclarkson, chexee, coffee2code, Cristi Burc?, daniloercoli, Daryl Koopersmith, David Cowgill, David Trower, demetris, Devin Reams, Dion Hulse, dllh, Dominik Schilling, Doug Provencio, dvwallin, Dylan Kuhn, Eric Mann, fabifott, Franklin Tse, Frumph, garyc40, Glenn Ansley, guyn, hakre, hebbet, Helen Hou-Sandi, hew, holizz, Ian Stewart, Jacob Gillespie, Jane Wells, Jayjdk, Jeff Farthing, Joachim Kudish, joelhardi, John Blackbourn, John Ford, John James Jacoby, JohnONolan, Jon Cave, joostdevalk, Jorge Bernal, Joseph Scott, Justin Sternberg, Justin Tadlock, kevinB, Knut Sparhell, kovshenin, Kuraishi, Lance Willett, linuxologos, lloydbudd, Luc De Brouwer, marcis20, Mark Jaquith, Mark McWilliams, Martin Lormes, Matías Ventura, Matt Martz, Matt Thomas, MattyRob, mcepl, mdawaffe, Michael Fields, MichaelH, michaeltyson, Mike Schroder, Milan Dini?, mintindeed, mitchoyoshitaka, Mohammad Jangda, mrroundhill, natecook, nathanrice, Niall Kennedy, Nick Bohle, Nikolay Bachiyski, nuxwin, Otto, pavelevap, pete.mall, Peter Westwood, Prasath Nadarajah, Ptah Dunbar, Rafael Poveda, Rahe, Ramiy, Rasheed Bydousi, Reuben Gunday, Robert Chapin, Ron Rennick, Ross Hanney, Ryan Boren, Ryan Imel, Safirul Alredha, Samir Shah, saracannon, sbressler, Sergey Biryukov, shakenstirred, Sidney Harrell, Simon Prosser, sorich87, szadok, tetele, tigertech, trepmal, Utkarsh Kukreti, valentinas, webduo, Xavier Borderie, Yoav Farhi, Ze Fontainhas, and ziofix.

(N.d.t. – Traduzione libera ed integrata dell’articolo originale sulla nuova versione 3.2)

Hai qualche Domanda o vuoi Commentare?

4 commenti su “WordPress 3.2 in italiano

Walter

Non vi vogliono tanto bene.. è appena uscita la 3.2.1 🙂

Reply
Alex

già, volevo mettere la 3.2 in italiano stasera ma ovviamente non c’è e mi segnala la 3.2.1 inglese 🙁

Reply

da maggio u.s. i comandi della mascherina dei post non rispondono più ai comandi, con notevole difficoltà per postare in modo dignitoso… Ho provato in html e mi ha modificato lo stile di tutti i post del blog, mettendomeli in grassetto…
Mi sapete dire a cosa è dovuta questa disfunzione?
Uso internet explorer con windows7
Grazie

Reply
Gianni

Nella nuova versione di WordPress non è possibile disabilitare i commenti per i visitatori!!!! Oppure si ma è cambiato il metodo? Aiuto please 🙁

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi

Categorie