WordPress 2.7 aggiornamento automatico


Dopo il periodo di rodaggio con l’aggiornamento automatico dei plugin da dashboard, nella versione 2.7 di WordPress sarà disponibile anche l’aggiornamento automatico della piattaforma.

Ora riceviamo solamente un avviso in bacheca quando è disponibile una nuova versione ma dalla 2.7 potremo aggiornare con un click.

Naturalmente se avrete apportato delle modifiche al core di wordpress, con l’aggiornamento verrano eliminate.

La novità più succosa è che,a differenza dei plugin, l’aggiornamento sarà disponibile anche localizzato per tutte quelle versione che risultano tradotte e presenti su wordpress.org.

Naturalmente la versione italiana,realizzata da wordpress-it, è presente su wordpress.org e quindi dopo l’aggiornamento alla 2.7, l’ultimo eseguito tradizionalmente, potrete aggiornare la vostra installazione localizzata in italiano con un click.

UPDATE: Al momento attuale l’aggiornamento automatico NON prevede Backup del database, backup dei vecchi files, disattivazione dei plugin.
Funzionerà in questo modo:

  • Controllo della versione, se è localizzata scarica la versione localizzata altrimenti quella inglese.
  • crea una dir wp-content/upgrade/core
  • Scompatta tutto li dentro
  • Aggiorna sovrascrivendo i files
  • Cancella i files obsoleti.

Ho semplificato molto ma, se volete vedere il processo completo questo è il link.
[Via:Westi]

Hai qualche Domanda o vuoi Commentare?

17 commenti su “WordPress 2.7 aggiornamento automatico

Ma che notizione fantastico! 🙂

Reply

Grande! era da quando ho aperto il blog che aspettavo questo momento 😀 …. certo cmq che WP sta diventando sempre più irraggiungibile… credo che se anche diventasse a pagamento non esiterei a comprarne la licenza

Reply

E per quanto riguarda backup e disattivazione dei plugin al momento dell’aggiornamento? Si sa già come gestirà la cosa l’aggiornamento automatico?

Reply

non ho ancora installato la versione SVN quindi non ti so dire.
ciao

Reply

Oramai WordPress non ha nulla da invidiare a molti colleghi open e no, ma sopra ogni cosa non ha mai perso la facilità d’uso e di personalizzazione nonostante stia al passo con i tempi. Non vedo l’ora di provare la 2.7 🙂

Reply
xdmx

Come si comporterà l’aggiornamento automatico con la versione MU ? Non permetterà ai singoli utenti di effettuare l’upgrade, ma solo all’admin, vero?
Cos’altro c’è di interessante nella 2.7? La google sitemap è stata inserita nel core?

Reply

Perfetto!
Così finalmente evito di stare sempre con il programma ftp aperto ad aggiornare i vari blog. 2 click e viaaa!

Come xdmx spero anch’io che mettano il generatore di google sitemap (così come molti altri plugin indispensabili) nel “core” di WP.

Reply
xdmx

ai tempi avevo letto che forse sarebbe stata inserita: http://weblogtoolscollection.com/archives/2008/07/31/features-plannwordpress-27/
Così come altri plugin… speriamo in bene… sarebbe veramente utile

Reply

Google sitemap NON sarà inserito nel codice di wp 2.7
Features That Didn’t Make It

These features didn’t make it into 2.7, but there’s hope that they might make it into 2.8.

* Some default shortcodes, maybe the most popular 10 from WordPress.com
* oEmbed support, tied in with shortcodes
* Better UI for post revisions, maybe an optional field to say what changed in a version
* OAuth support
* GeoData for posts, comments, attachments, etc.
* Duplicate post Tags UI for other taxonomies (Ticket 6387)
* Make SWFUploader work with Flash 10
* Template tags to do everything the custom gallery on ma.tt does
* Codepress code highlighting for template editing
* Menu editor
* Unbalanced tags across more and nextpage tags (Ticket 6297)
* Sitemaps by default
* Refresh of the importers
* Gallery post_type
* Versioning of template edits
* Documentation links for functions used in currently edited template
* MPTT for hierarchies

Reply
Roby

Salve, scusate una info, ci sono problemi per passare da WP 2.7 a WP MU intendo dire è possibile istallare WP MU su sito dove finora abbiamo utilizzato WordPress regolarmente aggiornato fino a 2.7 beta

grazie

Reply

[…] via WordPress-it ] Web, WordPressaggiornamento, blog, plugin, […]

[…] Leggo dai ragazzi di WordPress Italy che la versione 2.7 includerà l’aggiornamento automatico della piattaforma. Era una novità nell’aria da molto tempo, poi concretizzata in parte con l’aggiornamento automatico dei plugin. Personalmente la ritengo una delle novità più interessanti della release 2.7, più ancora dell’ennesimo restyling dell’interfaccia di amministrazione. […]

[…] la 2.6 e l’altro la 2.6.2. Gira voce che la 2.7 abbia gli aggiornamenti automatici, con varie limitazioni. __________________ "Il matrimonio ? una multipla operazione matematica: genera un’addizione […]

[…] Leggo dai ragazzi di WordPress Italy che la versione 2.7 includerà l’aggiornamento automatico della piattaforma. Era una novità nell’aria da molto tempo, poi concretizzata in parte con l’aggiornamento automatico dei plugin. Personalmente la ritengo una delle novità più interessanti della release 2.7, più ancora dell’ennesimo restyling dell’interfaccia di amministrazione. […]

[…] aggiornamenti di WP non saranno più un problema visto che è stata implementata la funzione di WordPress 2.7 (già disponibile anche in italiano). Questa sera mi sono quindi cimentato […]

[…] aggiornamenti di WP non saranno più un problema visto che è stata implementata la funzione di upgrade automatico, senza smadonnamenti vari con server e su cosa cancellare, cosa salvare, cosa aggiornare ecc, […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi

Categorie