WordPress 3.0.4 in italiano


Da questo momento è disponibile sia per il download sia tramite l’aggiornamento automatico di WordPress la versione 3.0.4 in italiano, come annunciato nei giorni scorsi, si tratta di una versione di mantenimento che corregge un problema problema di sicurezza nella libreria che “sanifica” il codice HTML denominata KSES. Trattandosi di un problema abbastanza serio questa release è da considerarsi “critica.” e quindi l’aggiornamento è da considerarsi indispensabile e da effettuare quanto prima.

Questa versione non presenta alcuna modifica sul fronte della localizzazione. Come sempre richieste di aiuto o altro NON dovranno essere indirizzate tramite commenti a questo articolo ma utilizzando il forum di supporto.

Hai qualche Domanda o vuoi Commentare?

19 commenti su “WordPress 3.0.4 in italiano

Michele

Scusa la pedanteria, nell’articolo c’e’ un piccolo errore formale: la versione nuova e’ la 3.0.4 e non la 3.0.3.

Io ho appena fatto l’aggiornamento ed e’ andato bene. Colgo l’occasione comunque per chiederti qual e’ la prassi da seguire nel caso si riscontrino errori e/o imprecisioni nella localizzazione e si vogliano segnalarli per il futuro e a benificio di tutta la comunita’ di utenti. Nel forum ho visto che parlavi della piattaforma glotpress tempo fa. Lo chiedo perche’, per l’ennesima volta, per fare un esempio, mi sono ritrovato a correggere una stringa “Tag:” che non prevede lo spazio finale come invece nell’originale “Tags: “. E lo so… sono un precisino, me lo dicono in tanti. 🙂

Grazie dell’attenzione in ogni caso, e complimenti per il lavoro fatto sino ad ora.

Reply

Opps grazie corretto.

Le segnalazioni per ora sino alla 3.1 per email.. dopo… apriremo il sito collaborativo finalmente…

Reply

Aggiornamento su hosting aruba effettuato con successo

Reply
Luigi

Fatto aggiornamento …sito distrutto! Il backup del vecchio db non ha risolto. Ho dovuto rimettere la vecchia installazione di Wp e il backup del DB. Dopo ore di lavoro non credo di rifare l’aggiornamento da 3.0.3 a 3.0.4

La stessa cosa mi era successa con l’aggiornamento da 3.0.1 alla 3.0.2 ma dopo qualche giorno è uscito un altro aggiornamento 3.0.3 che mi ha risolto il problema.

Ciao.

Reply

Ho fatto l’aggiornamento, non riesco più a fare il login, che disastro…

Reply
joke

In realtà penso che la notizia fosse giusta in principio.
La localizzazione può essere che è stata fatta per la 3.0.3, infatti tra gli aggiornamenti automatici dalla dashboard trovo scritto:

“Aggiornare il sito a WordPress 3.0.4–en_US oppure scaricare il pacchetto e installarlo manualmente:”

Quindi non credo sia stata messa.

delucidazioni?

Reply

…Tutto risolto, forse era un problema del server, è andato a posto senza bisogno di nessun intervento, meglio così…

Reply
Luigi

Io invece ho dovuto ri-installare la copia del sito + il DB.
Non farò più questo aggiornamento… non me lo posso permettere!

Reply

Ho iniziato ad aggiornare i siti che gestisco e ho riscontrato i seguenti problemi:

con aruba dopo l’aggiornamento non riesco più ad accedere alla parte amministrativa (il sito invece si vede).Compare un errore “Server Internal Error”. Il rollback al datadase precedente non risolve il problema.

su seeweb dopo l’aggiornamento tentando di accedere alla sezione amministrativa compare un errore di memoria: “Fatal error: Allowed memory size of 33554432 bytes exhausted (tried to allocate 122880 bytes)” e ovviamente non riesco più ad accedere.

Nessun problema invece per i siti su OVH (RPS), Tophost e hostingprofessionale.net

Reply
RobG

@Filippo B.
anche io ho avuto lo stesso problema su aruba dopo aver aggiornato da 3.0.1 a 3.0.4 IT (Server Internal Error).
Ho ripristinato db e files precedenti, ma senza successo. Poi, esplorando da ftp, ho notato che tutti i files avevano perso il permesso execute (x). Con un ripristino dei permessi, fatto dal pannello di controllo aruba, il problema e’ sparito.
spero che sia risolutivo anche per te. facci sapere.

Reply

Anche a me dopo aggiornamento sito crashato e “Server Internal Error”. Ripristinato anche io rimettendo i permessi 755 (esecuzione) con FTP a tutti i file.
Grazie

Reply
Kurio

Io ho avuto il problema indicato sotto…

su seeweb dopo l’aggiornamento tentando di accedere alla sezione amministrativa compare un errore di memoria: “Fatal error: Allowed memory size of 33554432 bytes exhausted (tried to allocate 122880 bytes)” e ovviamente non riesco più ad accedere.

…su tophost.
Dopo diversi tentativi l’ho risolto modificando il file wp-includes/default-constants.php e raddoppiando i valori presenti. Spero funzioni anche a voi!

function wp_initial_constants( ) {
global $blog_id;

// set memory limits
if ( !defined(‘WP_MEMORY_LIMIT’) ) {
if( is_multisite() ) {
define(‘WP_MEMORY_LIMIT’, ‘128M’);
} else {
define(‘WP_MEMORY_LIMIT’, ’64M’);

Reply
crazyfrog

‘”–>alert(‘WordPress 3.0.4 ha vulnerabilità, come potete vedere, sui commenti Xss. Questa rappresenta una segnalazione per risolvere il problema. by crazyfrog’)

Reply

Io vorrei desaggiornare il mio sito già che da quando ho aggiornato al 3.1 soltanto vedo tutto tramite WordPress, ma il sito è sparito dal Internet. C’è questo messaggio:

Questa pagina non reindirizza in modo corretto… il server sta reindirizzando la richiesta per questa pagina in modo che non possa mai essere completata.

Cosa mi suggeriresti di fare?

Grazie mille.

Reply

io ho risolto il proplema seguendo le istruzione su questo sito
http://www.wordpresstutorial.it/2011/03/04/errore-aggiornamento-wordpress-3-1-in-italiano/

ora funziona.

Reply

[…] Sicurezza per WordPress WordPress, il blog engine (non solo) Open Source più diffuso della Rete, giunge alla versione 3.0.4 che da qualche giorno è stata localizzata anche in lingua Italiana (non sono […]

[…] download sia tramite l’aggiornamento automatico di WordPress la versione 3.0.5 in italiano, come annunciato nei giorni scorsi, si tratta di una versione di mantenimento che corregge alcuni problemi e introduce alcune […]

[…] download sia tramite l’aggiornamento automatico di WordPress la versione 3.0.5 in italiano, come annunciato nei giorni scorsi, si tratta di una versione di mantenimento che corregge alcuni problemi e introduce alcune […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi

Categorie